TANTA ATTESA PER LA SOLITA PIPPA: ‘’NON HO COMMESSO ALCUN REATO, SONO INNOCENTE – SIAMO DIVENTATI UN PAESE IN CUI NON VI È PIÙ CERTEZZA DEL DIRITTO – FORZA ITALIA È L’ULTIMA CHIAMATA PRIMA DELLA CATASTROFE” AMEN

Schermata 2013-09-18 a 18.47.21

banner_dagospiaL’ultima versione, nella quale non c’è nessun attacco al governo, sarebbe stata registrata questa mattina a villa San Martino. Dura la reazione dei democratici. «La televisione pubblica resti tale e non cada nel gravissimo errore di inviare il video messaggio di Silvio Berlusconi in versione integrale e senza contraddittorio”….

La Stampa.it

Rilancio di Forza Italia, ma nessuna crisi di governo. Nel videomessaggio diffuso oggi prima della riunione della Giunta per le elezioni del Senato, Silvio Berlusconi assicura che non ritirerà la fiducia all’esecutivo di Enrico Letta, ma chiama a raccolta il suo popolo. «Forza Italia – dice – è l’ultima chiamata prima della catastrofe. Scendete in campo anche voi. Per questo dico scendi in campo anche tu con Forza Italia. Diventa anche tu un missionario di Forza Italia».

Il Cavaliere non perde poi l’occasione per sferrare un nuovo attacco contro i giudici «politicizzati»: «Non ho commesso alcun reato, sono innocente. Siamo diventati un paese in cui non vi è più certezza del diritto, siamo una democrazia dimezzata. La magistratura da ordine dello Stato si è trasformata in un contropotere in grado di condizionare il potere legislativo e il potere esecutivo e si è dato come missione la via giudiziaria al socialismo.

La magistratura ha frugato nel mio privato, messo a rischio le mie aziende, aggredito il mio patrimonio con una sentenza completamente infondata, con dei pretesti hanno attaccato me e la mia famiglia. Decaduto o no, sarò con voi. Si illudono di essere riusciti a estromettermi dalla vita politica con una sentenza politica, mostruosa che potrebbe non essere definitiva perché mi batterò per ottenere la revisione in Italia ed Europa». Infine l’appello: «Forza Italia, Forza Italia, Forza Italia. Viva l’Italia, viva la libertà. La liberta è l’essenza dell’uomo e Dio, creando l’uomo, l’ha voluto libero».

A quanto si apprende, il videomessaggio andrà in onda su tutti i tg dopo le 18. L’ultima versione, nella quale non c’è nessun attacco al governo, sarebbe stata registrata questa mattina a villa San Martino.
Dura la reazione dei democratici. «La televisione pubblica resti tale e non cada nel gravissimo errore di inviare il video messaggio di Silvio Berlusconi in versione integrale e senza contraddittorio, come se si trattasse di una dichiarazione ufficiale di un alto rappresentante delle istituzioni», dichiarano in una nota congiunta Alessandra Moretti e Francesco Laforgia, deputati del Partito democratico.  «Silvio Berlusconi -proseguono – è sì il capo del Pdl, ma è stato pur sempre condannato in via definitiva per frode fiscale, uno dei reati più infamanti di cui può macchiarsi un politico. Vigileremo, quindi, – concludono i deputati Pd – affinché anche in questa circostanza la Rai sia espressione di un paese civile e democratico».

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

deandre