Quo usque tandem….

Crollo palco Pausini, risarcimento alla famiglia!
Matteo Armellini: Una Storia che Vale….2000 €

L’Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro (Inail) ha liquidato alla famiglia di Matteo Armellini, il ragazzo morto durante il crollo del palco di Laura Pausini, un risarcimento di poco meno di 2 mila euro. “Quei soldi sono stati dati come risarcimento per infortunio e malattia professionale: esigo spiegazioni, è un problema di rispetto e di dignità; Matteo non aveva ancora cominciato il suo turno, gli è crollato tutto addosso; va rivisto il modo in cui viene gestito il lavoro di questi ragazzi”. Così la madre del trentunenne romano deceduto il 5 marzo scorso a Reggio Calabria.
Secondo il direttore centrale prestazioni dell’Inail, Luigi Sorrentini, “non sempre le somme che l’Istituto eroga sono adeguate, ma è quanto stabilisce la legge.”
Ha proprio ragione il brontoburocrate Sorrentini, il problema è la Legge… ed il Parlamento di inquisiti che le vota.

1 Comment

  1. keep, up the good work, looking forward to reading your new material. lista de emails lista de emails lista de emails lista de emails lista de emails

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 2 =