NEO-NAZI IN AMERICA – LE IMMAGINI DI UN RIGURGITO DELLA PEGGIORE STORIA DEL ‘900

banner_dagospiaDal “Daily Mail”
http://bit.ly/126U4o5

Se qualcuno si fosse chiesto se nel 2013 è possibile che ci sia ancora chi seriamente si definisce “nazista”, la risposta è sì. E non si tratta di pochi cani sciolti, ma di alcuni gruppetti organizzati, che hanno i loro siti internet, i loro rituali e le loro manifestazioni. Tutto alla luce del sole.

RADUNO NEONAZISTA AD ATLANTA FOTO DI JOHNNY MILANO

RADUNO NEONAZISTA AD ATLANTA
FOTO DI JOHNNY MILANO

O quasi, visto che il fotografo freelance newyorkese Johnny Milano ha dovuto penare per quattro mesi per avere l’autorizzazione ad entrare e a scattare foto della convention del Movimento Nazionalsocialista che si è tenuta al Wellesley Hotel di Atlanta lo scorso 20 aprile, per commemorare il compleanno di Adolf Hitler.

RADUNO NEONAZISTA AD ATLANTA FOTO DI JOHNNY MILANO

E nel mondo immortalato da Milano la cosa più sconvolgente è la normalità con la quale i neonazisti, in un albergo, si preparano alla convention. C’è chi stira le svastiche da mettere al braccio e chi fa e si fa fare tatuaggi, che sono uno dei segni distintivi degli appartenenti al Movimento. I più comuni sono, oltre alla classica svastica, i numeri “88”, a simboleggiare le parole “Heil Hitler” e il numero “14”, che invece fa riferimento alla superiorità della razza bianca.

RADUNO NEONAZISTA AD ATLANTA FOTO DI JOHNNY MILANO

RADUNO NEONAZISTA AD ATLANTA
FOTO DI JOHNNY MILANO

Un coacervo di razzismo e violenza condensato in pochi semplici gesti in una location tranquillissima come la stanza di un albergo. Roba che se non fosse per le svastiche e gli anfibi sembrerebbe una normale rimpatriata fra amici.

Fuori dall’hotel, dove si è anche radunato un gruppo ispirato al Ku Klux Klan, si è invece scatenata la rabbia degli anti-fascisti, che hanno preso di mira le auto dei neonazisti, sfondandone i finestrini e bucandone le gomme.

RADUNO NEONAZISTA AD ATLANTA FOTO DI JOHNNY MILANO

Stando a quanto afferma lo stesso movimento, il Partito Nazionalsocialista di cui circa una quarantina di esponenti si sono ritrovati ad Atlanta, sarebbe il gruppo più attivo degli Stati Uniti “per i diritti civili dei bianchi”, anche se pare che in tutto possa vantare non più di 400 membri in 32 Stati.


IL VIDEO DEL CORTEO NEONAZISTA AD ATLANTA:
http://www.youtube.com/watch?v=XbZRXztMTAI

RADUNO NEONAZISTA AD ATLANTA FOTO DI JOHNNY MILANO

RADUNO NEONAZISTA AD ATLANTA FOTO DI JOHNNY MILANO

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 − tredici =

Translate »