Carbonia, la tragica fine di una giovane madre “Senza i miei tre figli muoio: sono la mia vita”

Carbonia, la tragica fine di una giovane madre “Senza i miei tre figli muoio: sono la mia vita”

banner-unioneNon sopportava di vivere senza i suoi tre bambini che erano stati dati in affidamento a un’altra famiglia. Così una mamma di 38 anni, di Carbonia, si è tolta la vita. Nel suo diario il sogno che una dura battaglia legale le aveva sottratto, quello di poter condividere l’esistenza con i suoi figli.

“Bambini miei, sto combattendo per riportarvi a casa perché voi siete la ma vita. Lotterò sino all’ultimo respiro”. Sono le parole che Francesca Tuveri, 38 anni, un passato di dipendenza dalla droga, ha affidato al suo diario. Si è tolta la vita lo scorso 28 maggio. A sua mamma diceva: “Se non ci sono più, te li danno i bambini”. La battaglia di Francesca ora è così diventata quella dei nonni che ora chiedono di poter vedere i loro nipotini.

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 − 1 =

Translate »