Esperto di prostesi si specializza in dita per gli ex-membri della Yakuza

notizie del mondoUn esperto di protesi giapponese si è specializzato nella realizzazione di protesi dita per gli ex membri della mafia giapponese, la Yakuza.

La Yakuza è famosa per il codice di condotta rigoroso, e quando un membro sgarra è tenuto al rituale chiamato “yubitsume”, in cui deve amputarsi da solo un dito.  La mancanza di dita è quindi cosa molto comune tra i membri della mafia giapponese, e diventa una sorta di segno di riconoscimento che rende difficile per i membri dei clan uscire dal giro: riconosciuti come membri o ex-membri della Yakuza, sono in pochi a voler loro offrire un lavoro onesto.

specialista in protesi per gli ex membri della yakuza - da abcnews.go.com

È qui che diventa importante il lavoro dell’esperto di protesi, che non si limita a realizzare “un dito”, ma con cura artistica ed artigianale cura i minimi dettagli in modo che la protesi si adatti in tutto e per tutto alla mano, e diventi esteticamente indistinguibile dalle dita vere. Spesso viene fatto un intero set di dita dai colori leggermente diversi, per adattarsi al variare dell’abbronzatura nel corso dell’anno.

Il costo non è trascurabile (intorno ai 3.000 dollari a dito) ma per chi vuole un lavoro onesto e mettersi alle spalle la vita nella Yakuza, è comunque una manna dal cielo.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

deandre