Cassiera in vacanza con 1 euro

Curiosa avventura per una cassiera romana che aveva scelto la Calabria per le vacanze estiva con i figli. Simona, questo il nome della protagonista, ha rischiato di perdere la vacanza a causa di un errore dell’agenzia che ha affittato due volte lo stesso appartamento, lasciando senza alloggio Simona e la sua famiglia.

una cassiera è andata in vacanza spendendo solo un euro

Ormai convinta di avere perso la vacanza, Simona ha fatto meta verso casa. Quando si è fermata in un autogrill della Salerno-Reggio Calabria, mentre parcheggiava, si è accorta di un portafogli per terra, che ha raccolto e portato al bar dell’autogrill perché potesse essere rintracciato il proprietario, cosa che è avvenuta in pochi minuti.

Il proprietario ha deciso di offrire il pranzo a Simona, e mentre parlavano è venuta fuori la disavventura vacanziera. Per una fortunata coincidenza, il proprietario del portafogli era gestore di una catena di villaggi turistici calabresi, ed ha deciso di offrire a Simona e alla sua famiglia una vacanza di una settimana al prezzo simbolico di un euro. Non c’è che dire: almeno ogni tanto, le buone azioni vengono ricompensate.

Read more: http://notizie.delmondo.info/2013/08/03/cassiera-in-vacanza-con-1-euro/#ixzz2b6YFEwZ5

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 − 13 =

Translate »