Bambina di Onanì annega nel mare di Lotzorai
La spiaggia si svuota davanti alla tragedia

La bambina di sette anni è morta nonostante l’intervento del personale medico del 118. I Lotzoraitentativi di salvare la vita sono stati purtroppo inutili. Era in vacanza insieme alla famiglia, proveniente da un paese del Nuorese.

banner-unioneLa tragedia è avvenuta poco prima delle 13. Martina Carta, sette anni, si trovava in spiaggia assieme ai genitori e al fratellino: erano arrivati da Onanì, paese di residenza, per trascorrere una giornata di mare. Alle 13,15, secondo quanto ricostruito dai carabinieri della stazione di Santa Maria Navarrese, la piccola dopo aver giocato a biglie, si sarebbe allontanata. A pochi metri di distanza dal luogo in cui si trovavano i parenti, la bambina sarebbe entrata in acqua, senza che i genitori si accorgessero di nulla. Non è chiaro cosa sia accaduto, se la bambina sia stata colta da un malore o si sia allontanata troppo: sta di fatto che la piccola in pochi istanti è scomparsa nello specchio d’acqua.

I genitori, non vedendola, hanno iniziato a chiamarla e cercarla in tutta la spiaggia, inutilmente. Il corpo è stato trovato pochi minuti dopo da un militare della Guardia costiera fuori servizio. Il giovane ha notato una maschera di plastica affiorare dall’acqua. Si è buttato in mare, ha trovato il corpo e l’ha trascinato a riva. I medici del 118 hanno tentato in tutti i modi di rianimarla, ma la piccola era già morta sotto lo sguardo disperato di una madre, Maria Antonietta Niola, di Onanì, e di un padre Sebastiano Carta, muratore di Bitti, distrutti dal dolore e da una tragedia troppo grande. La spiaggia si è svuotata, segno di lutto e rispetto per una famiglia a pezzi.

Una giornata che doveva essere di festa insieme agli amici arrivati dal Trentino. Sebastiano Carta fa parte del coro Oches de S’Annossata di Bitti. Dieci anni fa il gemellaggio con il coro di San Romedio, proveniente dal Trentino Alto Adige.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × quattro =

Translate »