Rischio evasione ancora alto in Sardegna
Cagliari risulta la provincia più “virtuosa”

Il Centro studi Sintesi in un’elaborazione per il Sole 24 Ore oggi ha pubblicato soldi eurouna ricerca sull’economia sommersa in Sardegna.

banner-unioneE’ ancora alto il rischio evasione in Sardegna, dove l’indice di differenza tra redditi disponibili e livelli di consumi e risparmi è pari a 63, meglio del 2010, ma un pò peggio del 2006. A dirlo è il Centro studi Sintesi in un’elaborazione per il Sole 24 Ore che oggi ha pubblicato una ricerca sull’economia sommersa nella quale si evidenzia un minore distacco tra Nord e Sud. Le regioni più virtuose sono l’Emilia Romagna, Il Friuli Venezia Giulia e le Marche. Il rischio-evasione è medio-alto nelle province sarde storiche. A Cagliari l’indice – il punteggio più elevato indica un rischio minore – si attesta su 94, con un miglioramento di nove posizioni rispetto al 2010 (oggi si trova al 63/o posto) mentre a Oristano l’indice è di 92 (passa dal 74/o al 67/o posto). Sassari e Nuoro risultano essere le meno virtuose e si attestano all’83/o posto con un indice pari a 82.

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 + venti =

Translate »