La situazione del Sant’Elia è congelata Is Arenas potrebbe ritornare di moda

A pochi giorni dall’inizio del campionato, con il Sant’Elia inis arenas attesa di restauro ritorna prepotentemente l’ipotesi stadio Is Arenas.

banner-unioneLe sorprese continuano. Come le puntate. Ipotesi più o meno al limite della prevedibilità. O forse, sarebbe meglio, descriverle come sorprendenti. A pochi giorni, esattamente cinque, all’inzio del campionato di Serie A, con il Sant’Elia che a una manciata di chilometri aspetta ancora di essere sistemato, l’impianto sportivo di Is Arenas rientra in gioco. Il comune di Quartu ha convocato per domani il Cagliari Calcio, la società intende valutare quanto sarà proposto. D’altronde il Sant’Elia è congelato. Il presidente Cellino ha certificato il suo sfogo nelle pagine dell’Unione Sarda.

Fino a ieri la società non aveva ricevuto neanche la copia aggiornata della convenzione approvata dal consiglio comunale. Dall’altra parte l’impianto di Is Arenas, invece, potrebbe essere rimontato molto velocemente e se il Comune ha individuato il modo di superare los tallo agibilità, nelle more dell’inchiseta penale, il Cagliari riuscirebbe a giocare a Is Arenas prima di dicembre.

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove + 17 =

Translate »