Doppia preferenza genere ancora bocciata

consiglio regionaleConsiglio, via ineleggibilità presidente dimissionario

ANSA(ANSA) – CAGLIARI, 28 AGO – Rispunta il voto segreto sulla doppia preferenza di genere in Consiglio regionale e scoppiano le polemiche in Aula. Con 21 voti a favore e 45 contrari, è stata bocciata la modifica al titolo. Successivamente, con 60 voti favorevoli, cinque contrari e sette astenuti il Consiglio ha eliminato dalla legge elettorale statutaria l’incandidabilità del presidente della Regione dimissionario al successivo turno elettorale. ”Abbiamo sprecato un’opportunità”, ha commentato Cappellacci.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

deandre