La figlia di Riina: “Onorata del mio cognome”
Insorgono i familiari delle vittime delle stragi

Schermata 2013-08-28 a 13.28.16

La figlia del superboss intervistata da una tv svizzera: ”Sono onorata di chiamarmi così, è il cognome di mio padre e immagino che qualsiasi figlio che ama i suoi genitori non cambia il cognome”. Reazione di fuoco di Giovanna Maggiani Chelli, presidente dell’associazione vittime della strage di via dei Georgofili

banner repubblica“La prossima volta che rilascia una intervista del genere penseremo seriamente a cercare la possibilita’ di querelarla per lesa memoria dei nostri morti torturati e massacrati come cani dal macellaio di via dei Georgofili Salvatore Rina. Inoltre bastano le nostre di televisioni che esaltano i figli dei criminali , non ci si mettano anche quelle svizzere , guardino in casa loro e scopriranno cosi’ che capi mafia come RiinaSalvatore non ne hanno mai avuti e che non e’ il caso -conclude- di dare voce alla loro progenie”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

deandre