Quartu, rapina a Equitalia Il bottino è di 40mila euro

Schermata 2013-09-02 a 21.51.40Due malviventi in azione, armati di pistola. Poi la fuga con 40mila euro.

banner-unioneRapina questa mattina nella sede di Equitalia di Quartu, in piazza Dessì. Due banditi, casco indosso e armati di pistola, sono entrati negli uffici. Prima hanno spintonato l’unico cliente presente in quel momento. Poi hanno minacciato il direttore facendosi consegnare i soldi contenuti nella cassaforte: circa 40mila euro. Infine sono fuggiti a piedi raggiungendo uno scooter parcheggiato nella zona. Sul posto gli agenti del commissariato di Quartu, coordinati dal dirigente Giacinto Mattera, e le volanti di Cagliari, comandate da Gianfranco Murgia.

LA SOLIDARIETA’ DI CONTINI – “Piena solidarietà ai dipendenti di Equitalia, che sono stati oggi vittime dell’odiosa e inaccettabile violenza criminale”, è stata espressa dal sindaco di Quartu Sant’Elena, Mauro Contini. Il primo cittadino ha voluto esprimere la propria vicinanza ai lavoratori. “L’auspicio è che gli autori di questo gesto possano essere identificati al più presto e puniti come meritano – ha affermato – Quartu non è una città disposta ad abituarsi a simili azioni criminose, che offendono la convivenza civile e generano ulteriore allarme sociale in un momento certamente non facile per la comunità”.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

deandre