Il filmato pubblicato dal New York Times che si interroga sulla brutalità del fronte antigovernativo

siria

 

IL VIDEO

banner_huffingtonFoto shock in apertura del New York Times in edicola oggi: una immagine su cinque colonne mostra un gruppo di ribelli siriani con i fucili puntati su sette militari lealisti a torso nudo inginocchiati un attimo prima della loro esecuzione a freddo. È il fermo immagine di un video, pubbblicato sul sito del quotidiano Usa, sulla loro esecuzione inviato in redazione alcuni giorni fa da un ex ribelle siriano.

Sette uomini a torso nudo, inginocchiati e con la faccia rivolta verso il suolo. Dietro di loro, altri nove uomini, vestiti e armati ak-47 che rivolgono contro i corpi dei sette. Inizia così il video che l’ex ribelle siriano ha fatto recapitare al New York Times alcuni giorni fa. Le immagini mostrano in diretta l’esecuzione di sette soldati dell’esercito di Assad.

Il video sarebbe stato girato ad aprile nei pressi di Idlib, città della Siria nord-occidentale situata vicino al confine con la Turchia. Nelle immagini si vede il leader di questo commando, il trentasettenne Abdul Samad Issa, ordinare ai suoi compagni l’uccisione dei sette ufficiali.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

deandre