Papa: Francesco conclude omelia in sardo

francesco

Anche governatore Cappellacci saluta Santo Padre in limba

ANSA(ANSA) – CAGLIARI, 22 SET – “Nostra Segnora ‘e Bonaria bos acumpanzet sempre in sa vida”. Così il Papa ha concluso con un saluto in lingua sarda la sua omelia nella messa sul sagrato del santuario di Bonaria. Anche il governatore Cappellacci, nel suo saluto, aveva ringraziato in limba con una formula tipicamente sarda: “”Santità, Deu si du paghiri – Il Signore Iddio ve lo ripaghi, papa Francesco”. Secondo le stime degli organizzatori, oltre centomila persone hanno preso parte alla messa, 80mila quelli accreditati.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro + 1 =

Translate »