Ragazzo vive con 200.000 scarafaggi in casa

Sono molte le persone che hanno un animale domestico. Tante anche quelle che ne hanno più di uno. E la gente ama la compagnia di animali di ogni tipo: cani, gatti, tartarughe, pesci rossi, sono solo gli esempi più semplici.

Ma Kyle Kandilian non passa inosservato, dato che i suoi animali da compagnia… sono gli scarafaggi. Kyle ha iniziato ad allevarli circa sette anni fa, dopo averli scarafaggi in una mostra: il ragazzo racconta che è poi tornato a casa e ha chiesto alla madre se poteva portare a casa uno scarafaggio domestico. La madre gli ha risposto che assolutamente non ne avrebbe mai portato uno in casa, anche se le cose sono andate poi in modo ben diverso.

lo scarafaggio puà essere un animale da compagnia - da wikipedia

Per quanto insolita possa apparire la sua passione, Kyle spiega che è dagli anni ‘90 che la gente ha iniziato a tenere gli scarafaggi come animali da compagnia, anche se all’inizio era scelto solo un tipo di esemplare, la blatta fischiante del Madagascar, mentre ora vengono prese in considerazione quasi tutte le specie, guardando meno al singolo individuo ma più alla colonia nel suo insieme: infatti Kyle racconta che se all’inizio dava un nome (come Buck o Joker) ad alcuni degli esemplari, ora ha smesso perché appunto è più interessato all’insieme: “è un po’ come un giardino, solo che invece delle piante ci sono gli scarafaggi”, spiega il ragazzo.

Oggi Kyle ha quasi 200.000 scarafaggi, e vende una parte di quelli che alleva, ad altri appassionati che vogliono tenerli come animali da compagnia o anche a persone che vogliono usarli per dare da mangiare a dei rettili, in modo da mantenersi agli studi. Il costo di uno scarafaggio passa da pochi centesimi di quelli usati come cibo ai quasi 200 dollari della blatta del Madagascar.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

deandre