Rubata un’intera strada in Russia

Un uomo è stato arrestato in nel nord della Russia con l’accusa di avere rubato un’intera strada. L’uomo ha sottratto 82 piloni in cemento rinforzato che erano stati posizionati per costruire una strada nel villaggio di Parcheg, nello stato di Komi, utilizzando delle attrezzature da cantiere e tre camion pesanti.

la strada non era esattamente come questa ma comunque si tratta di un furto ben strano

Il valore del materiale sottratto è tutto sommato modesto, soprattutto in relazione al danno fatto: 200.000 rubli, pari a meno di 5.000 euro. La polizia ha individuato i colpevoli in breve tempo, dato che i camion e il loro carico non erano certo facili da occultare, così come erano state lasciate delle tracce dal cantiere al nascondiglio.

Sebbene il furto di un’intera strada sia decisamente insolito, non sono rari i furti di infrastrutture: poco tempo fa un uomo è stato arrestato per avere rubato un intero ponte, smontandolo con la fiamma ossidrica, allo scopo di rivenderne il metallo. Anche in quel caso le tracce dei mezzi utilizzati per il furto hanno condotto gli agenti al colpevole.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

deandre