BUDELLI NON È PIÚ DEI SARDI

COSE DA FAR ATTORCIGLIARE LE BUDELLI! UN NEOZELANDESE COMPRA LA PIU’ BELLA ISOLA SARDA PER MENO DI 3 MLN €

Budelli è una delle perle dell’arcipelago di La Maddalena, eppure a Michael Harte sono bastati meno di 3 mln € per acquistarla – Almeno però Harte ha la fama di essere una sorta di mecenate dell’ambiente, per cui speriam che con lui la meravigliosa “spiaggia rosa” sia al sicuro…

 

banner_AGIPoco meno di 3 milioni euro sono bastati al neozelandese Michael Harte per aggiudicarsi all’asta l’isola di Budelli, una delle perle dell’arcipelago di La Maddalena, nota in tutto il mondo per la sua celebre spiaggia rosa. L’isola e’ stata venduta con incanto dal tribunale di Tempio Pausania, dopo il fallimento della societa’ immobiliare svizzera che ne deteneva la proprieta’.

ISOLA DI BUDELLI LA SPIAGGIA ROSA

Secondo quanto reso noto dall’avvocato del compratore, Carlo Ugo Mastellone, Harte e’ una sorta di mecenate dell’ambiente, impegnato in diversi progetti di conservazione dell’ecosistema marino e terrestre e sarebbe intenzionato a presentare un piano di tutela per Budelli agli enti competenti, Comune e Parco nazionale dell’arcipelago di La Maddalena. Attualmente sull’isola, in base al regolamento del parco, si puo’ sbarcare solo sotto sorveglianza.

ISOLA DI BUDELLI LA SPIAGGIA ROSA

Il presidente dell’ente parco, Giuseppe Bonanno, ha comunicato che saranno messe in atto tutte le iniziative per tutelare l’isola di Budelli. La Maddalena: Ente Parco conferma vincoli su isola di Budelli I vertici dell’Ente parco della Maddelena confermano i vincoli sul paradiso ambientale e, in particolare, sulla “spiaggia rosa” dell’isola di Budelli venduta ieri all’asta a un imprenditore neozelandese per 2 milioni 940mila euro.

ISOLA DI BUDELLI LA SPIAGGIA ROSA

“Nel corso dei mesi abbiamo provato a verificare tutte le possibilita’ giuridicamente percorribili per acquisire al patrimonio pubblico un bene ambientale che giudichiamo inestimabile”, afferma il presidente dell’Ente, Giuseppe Bonanno, in attesa di conoscere il nuovo proprietario dell’isola che – spiega – non e’ stato possibile acquisire al patrimonio pubblico, esercitando il diritto di prelazione, a causa della legge di stabilita’ 2013.

 

L’impossibilita’ giuridica dell’esercizio del diritto di prelazione – chiarisce Bonanno – era stata confermata lo scorso agosto dal ministero dell’Ambiente, in risposta alle richieste formulate piu’ volte dall’Ente Parco. “A questo punto siamo in attesa di conoscere le intenzioni della nuova proprieta’, con la quale chiedero’ ufficialmente un incontro, in considerazione delle dichiarazioni dell’avvocato Gio’ Mura che ha descritto il neo proprietario quale autentico ambientalista”, annuncia il presidente dell’Ente.

ISOLA DI BUDELLI“Stando a quanto dichiarato, la nuova proprieta’ e’ consapevole che sull’isola non potra’ essere effettuato alcun intervento che non sia compatibile con i rigidi vincoli di tutela imposti dal Parco. Non lasceremo comunque nulla di intentato per garantire l’efficace tutela dell’isola di Budelli e della Spiaggia Rosa, patrimonio da consegnare intonso alle generazioni future”.

ISOLA DI BUDELLI

 

ISOLA DI BUDELLIISOLA DI BUDELLI

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

deandre