Cameriera riceve mancia da 12.000 dollari. Ma la polizia glie li sequestra

Sembrava un sogno diventato realtà quello di Stacy Knutson di Moorhead, Minnesota, cameriera in un ristorante della zona. Un cliente le aveva detto di tenersi come mancia il contenuto di una scatola che aveva lasciato sul tavolo. Potete immaginare il suo stupore quando, aperta la scatola, ha visto che il contenuto erano 12.000 dollari in contanti.

dollari_thumb[1]

La donna è rimasta talmente sorpresa che ha avvertito la polizia per essere sicura di poterli tenere, temendo un errore. Gli agenti le hanno inizialmente detto che poteva tenere i soldi, a patto che il cliente non fosse tornato indietro a chiederne la restituzione.

Dopo qualche giorno, però, la polizia ha ricontattato la donna e gli agenti si sono fatti consegnare i soldi perché hanno detto di sospettare che fossero frutto del traffico di stupefacenti.

Stacy ha vivamente protestato contro questa decisione, che le sembrava pretestuosa, e il caso ha raggiunto una certa risonanza negli USA. Alla fine la polizia ha dichiarato di avere concluso i suoi accertamenti e non avere avuto modo di ricollegare il denaro a fonti illegali.

La Knutson ha raccontato che secondo lei i soldi non hanno nulla di illecito, ma sono secondo lei il regalo di un cliente generoso che sa che la sua famiglia è in difficoltà economiche.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

deandre