Dopo-primarie, resa dei conti nel Pd Soru chiede la testa del segretario Lai

Schermata 2013-10-06 a 13.30.42Secondo l’ex governatore Lai non sarebbe stato super partes ma avrebbe puntato a una bassa affluenza per favorire uno dei candidati.

banner-unioneSoru chiede la testa di Silvio Lai. Motivo: il quasi flop delle primarie del Pd di una settimana fa, penalizzate da un’affluenza alle urne al di sotto delle aspettative. “Colpa del segretario regionale”, fa sapere l’ex governatore: non è stato superpartes, anzi c’è il sospetto che abbia frenato sulla partecipazione per favorire un candidato. Quindi: dimissioni e nuovo congresso da celebrare al più presto.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

deandre