Rossomori rompono col centrosinistra

rossomoriTentativo di creare area Sovranista con Partito dei sardi

ANSA(ANSA)- CAGLIARI, 22 OTT – I Rossomori lasciano la coalizione di centrosinistra per lavorare “all’unione dei Sovranisti”. Lo strappo definitivo è stato sancito dal segretario Salvatore Melis dopo la riunione di ieri in cui diversi alleati hanno riproposto la questione morale legata all’inchiesta sui fondi ai gruppi del Consiglio in cui sono indagati 33 esponenti del centrosinistra, tra la vincitrice delle primarie, Francesca Barracciu. I Rossomori punterebbero a un nuovo schieramento autonomista con il Partito dei Sardi

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici − uno =