Prima pizzaiolo poi dentista Cagliari, sigilli ad ambulatorio

Schermata 2013-12-17 a 15.43.02

Falso dentista smascherato dalla guardia di Finanza a Cagliari.

banner-unioneSino a qualche anno fa era titolare di un pub-pizzeria, ma adesso aveva scelto un’altra attività, quella di dentista nonostante non avesse alcun titolo.

Un falso professionista di 60 anni è stato scoperto dai militari della Guardia di finanza di Cagliari che lo hanno denunciato. Sequestrato un ambulatorio abusivo aperto in un appartamento in via Sanna Randaccio a Monte Urpinu dove il falso dentista riceveva i clienti ed effettuava gli interventi. Numerosi anche i farmaci scaduti.

Il blitz delle Fiamme gialle è scattato dopo una serie di appostamenti e in particolare dopo aver fermato un cliente appena uscito dallo studio odontoiatrico illegale. Una volta dentro, i finanzieri hanno trovato tutta l’attrezzatura e gli strumenti utilizzati per la professione odontoiatrica. Ma non solo.

I militari hanno scoperto anche numerosi farmaci destinati ai pazienti, fra i quali anestetici e disinfettanti, scaduti e mal conservati. Il falso dentista è stato denunciato per esercizio abusivo della professione sanitaria, svolta anche totalmente in nero. Nei suoi confronti scatteranno anche le contestazioni in merito all’evasione fiscale.

Lo studio, aperto senza alcuna autorizzazione, le attrezzature e i farmaci sono stati sequestrati. Sono in corso le indagini per stabilire da quanto tempo lo studio illegale avesse aperto i battenti.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

9 + tre =

Translate »